Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Richieste per acquisto e fornitura di libri e materiale didattico, anche in formato digitale, per le istituzioni scolastiche e universitarie straniere

Data:

11/05/2021


Richieste per acquisto e fornitura di libri e materiale didattico, anche in formato digitale, per le istituzioni scolastiche e universitarie straniere

Si forniscono di seguito le istruzioni operative finalizzate alla presentazione delle richieste di acquisto e fornitura (ivi comprese le spese di imballaggio e spedizione) di libri e materiale didattico, anche in formato digitale, da parte delle istituzioni scolastiche e universitarie all'estero per il sostegno dell'insegnamento della lingua italiana.

Le Istituzioni scolastiche e/o universitarie interessate dal bando sono esclusivamente quelle pubbliche, statali o legalmente riconosciute. Queste potranno presentare la richiesta di acquisto di libri e materiale didattico attraverso l'allegato Modulo A, avendo cura di compilare ogni singolo campo. Le richieste cosi' redatte dovranno essere presentate all'Ambasciata o al Consolato competente per circoscrizione, sia in formato PDF (con firma del responsabile e timbro dell'Istituzione richiedente) sia in formato Excel. Si fa presente che richieste presentate con moduli non corrispondenti al formato richiesto, parzialmente compilati o che non corrispondano alle indicazioni fornite dall'Ufficio scrivente saranno considerate non ricevibili.

Si informa ad ogni buon fine che materiali didattici anche gratuiti - utili alla pianificazione di percorsi didattici, anche interattivi - possono essere reperiti sui siti specializzati nell'apprendimento della lingua italiana L2/LS . A tale riguardo si segnalano i siti di alcune universita' italiane, tra le quali l'Universita' di Bologna e le Universita' per Stranieri di Perugia e Siena, e il portale www.italiano.rai.it.

Si sarà grati se le richieste potranno pervenire entro il 5 giugno p.v. a questo indirizzo: ankara.culturale@esteri.it.


725