Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Contributi ad Universita’ turche per cattedre di italiano (cap. 2619 p.g. 2 - esercizio finanziario 2021)

Data:

02/03/2021


Contributi ad Universita’ turche per cattedre di italiano (cap. 2619 p.g. 2 - esercizio finanziario 2021)

I contributi sono concessi per la creazione ed il funzionamento di cattedre di italiano presso Universita’ turche e sono destinati alla copertura totale o parziale della retribuzione di insegnanti assunti direttamente dalle Universita’ con contratto a legge locale. Ai fini dell'individuazione delle Istituzioni possibili beneficiarie, con il termine "cattedre di italiano" si intendono cattedre e/o corsi di insegnamento in ambito universitario nei quali la lingua italiana figuri tra le lingue insegnate secondo l'ordinamento dell'istituzione interessata, anche se la cattedra o il corso ha una diversa denominazione.

Si segnala che una parte dei fondi verra' destinata alle cattedre che hanno aderito al Progetto "Laureati per l'italiano", volto a incentivare le cattedre a migliorare la qualita' dell'insegnamento dell'italiano. La concessione degli stessi sara' infatti determinata dalle effettive disponibilita' di bilancio sul capitolo di riferimento per l'E.F. 2021.

Inoltre, non si potranno prendere in considerazione richieste di Universita' dove siano gia' in servizio lettori di ruolo MAECI inviati dall'Italia.

Le richieste di contributi di competenza dell'Ambasciata ad Ankara dovranno essere corredate dagli allegati formulari, accompagnati da una lettera a firma del responsabile accademico contenente la motivazione della richiesta di contributo:

-All.A - Richiesta contributo per sostegno alle cattedre e/o corsi universitari di lingua italiana; timbrato e firmato dal responsabile dell’Istituzione richiedente
-All. B - Relazione finale sull'utilizzo dell'eventuale ultimo contributo fruito per creazione o mantenimento di cattedre e/o corsi universitari di lingua italiana; timbrato e firmato dal responsabile dell’Istituzione richiedente.

La presentazione delle relazioni finali e’ condizione indispensabile per la concessione e la liquidazione del contributo.

 

La scadenza per la presentazione delle domande per i contributi di competenza dell'Ambasciata ad Ankara è fissata al 19 marzo 2021.

Per informazioni sulle modalità di presentazione della domanda e sulla modulistica da presentare contattare :

UFFICIO CULTURALE

Dott.ssa Übeyde Barbara ELLI

tel. +90 (312) 457 4221

Mail: ankara.culturale@esteri.it


700