Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Contributi finalizzati alla partecipazione dell’Italia ad iniziative di pace ed umanitarie in Sede internazionale –avviso pubblico e procedure

Data:

21/07/2020


Contributi finalizzati alla partecipazione dell’Italia ad iniziative di pace ed umanitarie in Sede internazionale –avviso pubblico e procedure

La Direzione Generale per la Mondializzazione (DGMO) e la Direzione Generale Affari Politici (DGAP) della Farnesina bandiscono un avviso di pubblicità per l'erogazione di contributi a soggetti privati, italiani e stranieri, per le finalità connesse al mantenimento della
pace, della sicurezza internazionale e l’attuazione di iniziative umanitarie.

Si rinnova così una forma innovativa di partenariato pubblico-privato che, avvalendosi del coinvolgimento e delle competenze della società civile, contribuisce a rafforzare la credibilità e l'efficacia della politica estera italiana nel mondo.

Si attira in particolare l’attenzione sull’Articolo 4, commi 2 e 5 (presente in entrambi gli avvisi) per quanto concerne la presentazione di domande da parte di soggetti aventi sede legale in un Paese extra-UE.

Tutte le informazioni necessarie per partecipare al bando, inclusi i termini per la presentazione dei progetti, sono reperibili alla pagina: www.esteri.it/mae/it/trasparenza_comunicazioni_legali/sovvenzioni_contributi_sussidi_vantaggi_economici/criterimodalita/criteri-e-modalita.html

---------------------------------------------------------------------------------------------------

The Directorate General for Globalisation (DGMO) and the Directorate General for Political Affairs (DGAP) of the Foreign Ministry publish an advertisement notice for the provision of contributions to private subjects, both Italian and foreign, for purposes related to the maintenance of peace, international security and the implementation of humanitarian initiatives.

In this way, an innovative form of public-private partnership is renewed which, making use of the involvement and expertise of civil society, contributes to strengthening the credibility and effectiveness of Italian foreign politics in the world.

With regards to projects presented by entities outside of the European Union, Article 4, sub-articles 2) and 5) in both advertisement notices explains the procedure, which would be through diplomatic channels.

All the information needed to participate in the call for proposals, including the deadlines to submit
projects, can be found on the page: www.esteri.it/mae/it/trasparenza_comunicazioni_legali/sovvenzioni_contributi_sussidi_vantaggi_economici/criterimodalita/criteri-e-modalita.html


621